chi siamo

Le nostre storie

Ogni gruppo legato alla Polisportiva Avis Bolognese ha la sua storia, più di mezzo secolo di tradizione tra sport differenti ed eventi entusiasmanti; una storia che porta avanti la sensibilizzazione alla donazione di sangue attraverso lo sport e uno stile di vita sano.

La società ciclistica Avis di S. Pietro in Casale fu fondata nel 1971 . Avis dal canto suo, per promuovere la donazione di sangue, aggregò a se appassionati di ciclismo , di podismo, micologi, modellisti, mineralogisti, fotoamatori.
L’ente promotore sportivo di riferimento è la Uisp (unione italiana sport popolari)che ha come scopo principale quello di sviluppare lo sport per tutti. Bicicletta come mezzo sportivo ma anche strumento di socializzazione, cosa di cui ne sentiamo la mancanza. Il gruppo si propone l’hobby della bicicletta a 360°. Bici da corsa come attività principale partecipando ai vari raduni domenicali e alle Gran Fondo del Giro dell’Appennino e del circuito romagnolo. Organizziamo inoltre gite turistiche di un giorno alla scoperta delle bellezze naturali e artistiche che la nostra regione e quelle limitrofe, offrono a piene mani; week end corti in montagna e turismo itinerante (a piccoli gruppi) per potersi godere, oltre alla meta, ogni metro del viaggio. Provare per credere.
L’Avis di S. Pietro in Casale conta attualmente una ventina di soci ma è tra le più attive nel panorama bolognese per numero di iniziative.
Si organizzano 2 raduni annuali , uno al salumificio Gottardi di Galliera arrivato nel 2019 alla 27^ edizione e il secondo in Piazza Martiri dal 2014, con la sponsorizzazione di Emilbanca. Si organizza inoltre con le altre società della Polisportiva una medio fondo che si sviluppa sui colli bolognesi, e si collabora con la Uisp e il Cicloclub estense di Ferrara nella gestione del raduno di fine Agosto a Bologna.

Il Gruppo Escursionisti GEA Bologna trae le sue origini dal Gruppo Escursionistico AVIS fondato nel settembre 1991, un po' per scherzo, da un gruppo di appassionati
della montagna e della vita all’aria aperta.
L’associazione nasce su iniziativa del socio fondatore Luciano Badiali, per condividere con altri la sua passione per la montagna; egli è stato anche uno dei presidenti dell’AVIS di Bologna.
L’Obiettivo del gruppo è permettere la socializzazione fra persone di differenti età, cultura e posizione sociale, nel comune interesse per il rispetto e l’amore per la natura.
Nel corso di 30 anni di attività le nostre escursioni ci hanno permesso di apprezzare la bellezza di ambienti diversi, dalla montagna al mare, alla scoperta di luoghi spesso a noi vicini, a volte in altre regioni o addirittura in altre nazioni.
Con noi, gli scarponi hanno viaggiato, spostando polvere, terra, sassi, ogni tanto anche fango, ma sempre sono stati portati con spirito avventuroso, allegro e libero, a volte un tantino frizzante.
E infine, con un pò di orgoglio, ci teniamo a ricordare che siamo stati i precursori dei primi trekking urbani e della scoperta delle “vie d’acqua di Bologna” anche sotterranee, dall’Aposa al Canale di Reno, oggetto di pubblicazione su una rivista specializzata.

Il gruppo ciclistico Avis Casalecchio è nato nel 1971 per volontà di Paolo Morsiani, a quel tempo aveva 19 anni, ma aveva viva la passione per la bicicletta. Passione e volontà l’hanno portato ad organizzare gran fondo, gite in montagna e al mare. Ora Paolo ci ha lasciati ed è la volontà di Passini a voler continuare l’attività, anche se siamo rimasti in pochi. Oltre a fare gite sociali e raduni, collaboriamo con la Polisportiva nell’organizzazione del raduno ed offriamo la nostra disponibilità quando Avis Comunale di Casalecchio organizza manifestazioni sul Territorio.

Il gruppo podistico Avis Casalecchio nasce alla fine degli anni settanta del secolo scorso, su iniziativa di Otello Martelli e Giancarlo Malaguti e altri pochi volontari.
Nel corso degli anni il numero degli iscritti al gruppo ha superato le 80 unità per poi ridursi gradualmente nel tempo fino agli attuali 43 soci. L’attività più importante del gruppo è sicuramente stata La Maratonina Avis Casalecchio oltre alla partecipazione di numerosi soci a varie competizioni nazionali e internazionali.
A causa del mancato ricambio generazionale l’attuale attività consiste nella partecipazione alle varie camminate del Coordinamento Podistico Bolognese.

Alla fine degli anni 90 a San Lazzaro di Savena esisteva la Società Ciclistica San Lazzaro da cui nel 2000 alcuni soci tra cui: Canè Cesare, Landi Dante, Tattini Tonino, Gabrielli Romano, Cavalieri Luciano e Villani Giovanni fondarono il G.C. Avis San Lazzaro.
La società ha come fine di aggregare persone uomini e donne con la passione per la bicicletta, con l'iscrizione alla UISP Bolognese ha praticato nel passato ai vari raduni che le varie società hanno organizzato nel tempo, ai vari Giri dell'Appennino e Giri di Romagna, alcuni dei nostri tesserati hanno partecipato a varie Gran Fondo come la Dieci Colli, la Nove Colli, la Gran Fondo delle Dolomiti, Campionati Italiani Uisp ecc.
Negli ultimi anni i soci iscritti sono circa 50. L'attività per l'anno 2022 seguirà un po' le direttive UISP visto le attuali regole per la pandemia.
I consiglieri del Gruppo sono:
CAPPONI MAURO - ROSSI DANILO - GIOVE NUNZIATO - VERTUANI IVAN

CONSIGLIO DIRETTIVO

Presidente

MASSIMO POLGA

SEGRETARIO

MARCHESINI MAURO

V. PRESIDENTE

BRUNO BIANCHI
BONZI RUGGERO